NOVEMBER 2016: SERENA STOCCO

LO STUDENTE DEL MESE DI NOVEMBRE 2016 nel centro Wall Street di Udine è SERENA STOCCO

COMMENTO STUDENTE

Studente del mese di un tiepido novembre. E chi l’avrebbe mai detto.

Ho studiato inglese nella canonica sequenza: medie, superiori, università. Poi più nulla per quasi 15 anni, se non forse per scimmiottare qualche canzone.
Sempre più spesso però, al lavoro, in viaggio e nella vita quotidiana mi sono trovata nella necessità di dover interagire in questa lingua, come si dice (e per me lo era davvero) “straniera”.
Il mio inglese, ormai sepolto da anni di disuso, era del tutto inadeguato ad affrontare anche le più semplici situazioni.

Al lavoro: mail imbastite come bizzarri patchwork con google translate. In viaggio: dialoghi troncati da imbarazzati silenzi seguiti da sorrisi sconsolati che provavano a chiedere scusa. Per strada: turisti, bisognosi di informazioni, spediti chissà dove da gesti che mimavano un improvvisato (quanto improbabile) linguaggio dei segni.

Non si può, mi sono detta. E’ stata questa sensazione di profonda ignoranza a spingermi ad entrare in Wall Street. Cercavo un corso che mi garantisse la costanza nell’apprendimento (cosa che da sola non sarei mai riuscita a mantenere). Cercavo un corso che mi garantisse la massima flessibilità e che non mi imponesse giorni ed orari di frequenza (ma che mi permettesse, invece, di sceglierli compatibilmente agli altri miei impegni). Cercavo un metodo che mi consentisse di imparare in modo naturale e, quasi, inconsapevole. In Wall Street ho trovato tutte queste cose.

Il metodo risulta essere efficace e, sebbene all’inizio la mia grammatica fosse ancora fragile ed il mio vocabolario piuttosto limitato, ho potuto constatare i progressi fatti sin dai primi mesi di frequenza.

Non meno importante ho trovato questo aspetto: frequentare il corso in WSE è stata un’occasione per riscoprire, approfondire ed arricchire anche l’italiano, nella convinzione che è nella diversità che si trova la vera ricchezza.

In ultimo, perché qui in fondo li voglio ringraziare, parlo dello staff e degli insegnanti. Senza di loro il metodo probabilmente risulterebbe meno efficace: la loro professionalità, preparazione, cordialità,  allegria e la loro umana presenza, rende questa esperienza ricca e gratificante.

A loro, soprattutto, grazie.

 

COMMENTO SERVICE MANAGER

Serena ha affrontato l’esperienza in WSE con grande positività, costanza nell’apprendimento e  curiosità, ottenendo  notevoli risultati in tempi brevi e meritando così di essere scelta come studente del mese di novembre 2016. Siamo davvero orgogliosi del suo progresso e felici di poter continuare ad accompagnarla in questo percorso che sarà sicuramente ricco di successi.